Domenica, Agosto 25, 2019

Maratona di Roma, ritorno di un tapascione

Quando qualche mese fa mi era stato detto che non potevo correre più e che l’unico sport che avrei potuto fare era il nuoto, mi sono sentito morire. Fermo, e non potendo fare altro che smaltire la rabbia girando in bici, o facendo lunghissime e noiose camminate, mi era pure passata la voglia di sentire parlare di corse, di running o di qualsiasi cosa che potessi ricordarmi queste cose. Tutt’un tratto, come per caso, durante una delle lunghe camminate in discesa mi sono trovato a corricchiare, e mi sono lasciato andare. Mi sono accorto dopo che la schiena mi faceva male se correvo o se non correvo… anzi… ho scoperto che i giorni che correvo dormivo meglio e così, spinto anche da un progetto con amici che organizzavano per andare a Roma, mi sono messo ad allenarmi con tanto di tabella somministratami dal grande “stambecco nazionale”. Cosi, con tanta testardaggine mi sono messo a dieta, dimagrito 15 kg, e sono arrivato a Roma. Siamo in otto i Runners Desio iscritti alla maratona, e da un'altra parte, un bel numero di amici ritrovati su Endomondo, che fino a quel momento, erano soltanto figurine e che si sono ribellati dei veri amici. Abbiamo sofferto durante un bel po’ di giorni con la faccenda del conclave, che poteva mettere a rischio la maratona, si era parlato di cambio percorso dirottandola verso il percorso della Roma-Ostia, o rimandandola al pomeriggio, ecc, finalmente si corre, di mattina, e sul percorso tradizionale, tranne che quel km che passa da Via Conciliazione e Piazza San Pietro… sapete… Papa argentino, che cosa vuoi più della vita no??? 9:30 serpentone di gente, sparo e si parte, Il Colosseo rende difficile ai Garmin trovare un satellite disponibile, stiamo già per passare sotto la partenza e non piglia. Spengo, riaccendo, evvai!!! Finalmente funziona! Si corre poco e male, un fiume di gente come succede in queste gare, ma è così bello che chi se ne frega? Tanto non sono andato li per fare il tempone, sono soltanto andato per correre insieme ad amici e testare se ancora sono in grado di resistere per tutti i 42 km. La folla non si dilegua ma dopo il 5 km si può correre e sorpassare. In torno al 15º km se non ricordo male, trovo Marco che è alle prese con la sua prima maratona, e corriamo per un po’ di km assieme, ci perdiamo in un ristoro, forse quello del 20º? Boh… non ricordo bene, sono un po’ in ansia e incomincio a domandarmi se è il caso di provarci a stare sotto le 4 ore. Le gambe rispondono alla mia domanda, girano bene, non sono stanco, e sto godendomi la gara da matto, e programmandola in sementi da 5 km per volta. Il percorso non è esageratamente tosto, ma non è nemmeno facile… ponti sul fiume, cavalcavia e saliscendi, esigono energia e testa per non rallentare. Al 35 incomincio a sentire la stanchezza… però ormai stiamo entrando nel cuore del centro storico di Roma, e Piazza Navona si offre davanti a noi, gremita di gente che urla e ci incita a non mollare… dopo, il susseguirsi di monumenti belli, Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, trovo Roby (Sat69) che cammina e cerco di spingerlo, sono euforico perché non sono andato in crisi questa volta, ma dopo un po’ mi dice di lasciarlo perché sta proprio male, e mi allontano col dubbio se ho fatto bene a mollarlo o no… più avanti l’Altare della Patria maestoso si propone come sbarrandoci la strada. Si passa a destra, si va avanti, e… opsss… salitone, quello del primo/secondo km che però visto ormai al 39º fa una enorme paura, ed infatti lo sforzo, insinua i primi crampi. Non importa rallento un po’ (non è che vada veloce, ma rallento un po’) Circo Massimo, si gira a Sinistra e li davanti, Arco di Costantino e di nuovo il Colosseo, un'altra salita spacca gambe in curva, e dopo la curva si vede il cartello del km 42. Ormai ci siamo, incomincia la discesa, dai Carlos, tutta a manetta, al massimo che puoi… sorpasso un mucchio di gente che ormai corricchia o cammina, io non sono un top, ma al traguardo devo passare a manetta, non esiste un altro modo!!! Vedo sopra, 3:58 e qualcosa, vuol dire che la chiudo in 3:55, non ci posso credere!!! Malgrado tutte le gufate dei medici, ce l’ho fatta! Porto a casa la nona maratona e sotto le 4 ore!!! Felicissimo di ciò vado a prendere la mia medaglia e fare incidere nome e tempo, sarà per me uno dei più bei ricordi. Dopo il traguardo, trovo Davide, facciamo due chiacchiere ma sono cosi rinco da non chiederle quanto ha fatto… un mostro il Tornitower! Verrò a saper dopo che ha fatto un tempone! Probabilmente questa cronaca potrebbe essere la cronaca di uno che gioisce perché ha fatto la maratona sotto le 3 ore, ma io gioisco per il mio tempo, non so se un giorno riuscirò a scendere, ma per me, è stata una bella impresa, e mi sento felice di essere riuscito. Grazie amici! 

Commenti  

 
# il Keniano 2013-03-19 19:09
S.P.Q.R. Sono Pazzi Questi Runners CarloS il Grande ottavo re di Roma
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 20:12
ahahah Ken! un po' di pazzia ci vuole sempre no?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# marco maffeis 2013-03-19 19:46
Grande carlos!! Si vedeva che avevi un bel passo!!!Bella Bella cronaca.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 20:12
Marco, anche te andavi benissimo, è stato bello correre quei km assieme!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ivan 2013-03-19 20:08
Carlosito senza parole !! Sei forte e basta !!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 20:13
ehhhhhhhhhhh Ivan!!!!!!esage ratooooooooo!!! :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nonno 2013-03-19 20:24
bentornato al grande tapascione
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 21:58
Grazie nonno! e grazie anche perché mi hai trascinato fuori dal tunnel!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# sat65 2013-03-19 21:16
Grazie Carlos per avermi incitato a riprendere, ma ero distrutto sopratutto psicologicament e....ho attraversato il traguardo camminando...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 22:01
Roby! macché!cosa devi ringraziare? mi dispiace veramente che non avevo ormai la forza per trascinarti con me... ma attraversare il traguardo, anche se camminando, è sempre un traguardo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# kekko 2013-03-19 23:23
Grande Carlos..Dalla tua cronaca si capisce benissimo cosa si prova a tagliare il traguardo di una maratona....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 23:43
Grazie Luca! e una sensazione meravigliosa!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-03-19 23:38
bravo Carlos hai smentito i gufi dei medici questo sono capaci i veri tapascioni....f acile correre veloci senza acciacchi fisici senza dolore....in solo 3 ore...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-19 23:44
Fred! Lo ho detto sempre: la forza è stare più ore possibile sulle gambette senza mollare! ahahah
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# mac69 2013-03-20 09:21
Carlos voto 10 e lode. Già al brianzolo avevo visto che eri in gran forma e sopratutto avevi una gran voglia di correre.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-20 10:50
Vero Mac, soprattutto la voglia di correre, credo che è stata la mia forza!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# maruska 2013-03-20 10:42
Ispanico Ispanico Ispanico!!! Grande Carlos! Forza e Onore il resto è Aria e Polvere! Ricordati i medici non hanno mai tutta la ragione...un giorno mi smonterò durante qche gara per la mia displasia femoro-rotulea, ma per 200 euro "quello" avrebbe dovuto guarirmi non sentenziare di fermarmi! :lol: Chi si ferma è perduto...grand e Carlos non mollare mai!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-20 10:52
Grazie Maru! E' vero, i medici fanno in fretta a dire "fermati"... il mio aggiunge sempre che "sei vecchio"... meno male che esiste il mio osteopata che oltre farmi pagare poco, mi rimette in piede e mi incita a correre!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# tornitower 2013-03-20 13:02
Welcome Back Carlos !! Che forza di volontà per superare quell'infortuni o e per la dieta !! voto 10++
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-20 15:31
Grazie Davide, sei troppo gentile. Complimenti a te che hai fatto veramente una gara incredibile!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# antonio74 2013-03-20 13:17
bravissimo carlos. dopo un lungho stop sei andato alla grande!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-20 15:32
Grazie Tugne! per la prima volta sono molto soddisfatto della mia prestazione. Di solito non mi accontento mai, ma questa volta...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ste 2013-03-20 17:19
Eh si Carlos, tu non ce la racconti giusta su infortunio e dieta!!! Dì la verità... eheheheheheh... Graaaaande roccia!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-20 17:37
Ste: shhhhhhhhhhhhhh stai zitto zitto che possono ascoltarti!!! :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# iugi 2013-03-21 13:38
E bravo Carlos vedi primo mai mollare e il resto viene piano piano bravo ancora alla prox c Ciao
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-03-21 15:55
Grazie Iugi! Facciamo vedere alle nostre schiene chi comanda! :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna