Mercoledì, Dicembre 13, 2017

International Lake Garda Marathon 2017

Se c’e’ un’espressione che ben si addice alla maratona del Garda a cui ho partecipato dominica 15 Ottobre , questa e’ sicuramente NO FRILLS- no fronzoli! Se non ricordo male deriva dalla pubblicita’ di una compagnia aerea Low Cost che promette di viaggiare bene a prezzi contenuti, eliminado tutti i fronzoli non necessari. Ecco questa e’ la Maratona del Garda!

Qualche esempio: iscrizione con TDS ma lettera di conferma mai arrivata, pacco gara costituito esclusivamente da una maglietta bianca di cotone, se vuoi altro paghi... un sacco nero della spazzatura per contenere gli indumenti per il trasbordo... KM segnalati ogni 5 KM.. ristori con bicchieri di plastica che ti rendevano difficile il bere in corsa, invece dei bicchieri di carta o bottigliette etc. Insomma un’organizzazione molto asciutta in stile austro-ungarico!

La corsa invece e’ molto bella,si svolge tutta lungo il lago con un panorama molto dolce , gentile e signorile, confermato da una giornata di sole stupenda , non troppo calda, anche perche’ la corsa si svolge nella parte del lago che al mattino e’ prevalentemente in ombra.

L’altra grande incognita e’ il vento: la sera prima ci eravamo visti a cena con Alex Arrabito , che adesso vive li’(beato lui)  che mi aveva raccontato della sua passione per il Wind Surf e mi aveva anticipato che la mattina , come ogni mattina di bel tempo , avrebbe soffiato un vento da nord- il Bel Air- che ci avrebbe dato fastidio da  Malcesine in su . Non ci avevo pensato quando mi sono iscritto ...!  

La mattina , quando siamo andati a prendere il battello che ci portava da Torbole a Malcesine tirava un bel vento... Alex era comunque positivo dicendo che un po’ sarebbe calato nella mattina..

Partiamo  da Malcesine, sponda veneta del lago e si va’ verso Sud fino ad una localita’ chiamata PAI, per poi tornare indiestro sulla stessa strada fino a Malcesine e proseguire fino all’arrivo a Torbole , in Trentino . Per chi, come Alex faceva la 30KM , facevano inversione qualche KM prima , ma in sostanza stesso tipo di percorso . Circa 1600 partecipanti, per le 3 gare, e circa 400 per la maratona , moltissimi stranieri  , arrivati per ammirare il lago che noi italiani, io per primo , molto spesso non apprezziamo a pieno.

Mi sono messo sui 4’30’’ con buona andatura fino al rientro a Malcesine , dove il vento ha cominciato a farsi sentire e mi sono anche un po’ demotivato . Pochi runenrs in giro con vento contrario... non era il massimo . Comunque ho tenuto duro  , soprattutto nei KM con molto vento ,  e sono arrivato, un po’ provato, all’arrivo con 3H 10’ e briscola, non il mio miglior tempo ma degno per le condizioni al contorno.

Un grazie a Alex e Signora per la piacevole serata e tutti i sugegrimenti sui venti che non sono util solo per che va’ in wind surf ... ma anche per i tapascioni come me!

Giancarlo      

Commenti  

 
# tornitower 2017-10-17 17:53
Bel racconto e grandissima prestazione !! Complimenti Giancarlo. 18° assoluto !!! e aspetto che TDS pubblichi i dati della classifiche per categoria, un prestazione da incorniciare !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# marco maffeis 2017-10-18 00:52
Complimenti giancarlo!!!!ot tima prestazione
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ste 2017-10-18 10:24
come sempre al top! complimenti!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

gmail login