Mercoledì, Gennaio 23, 2019

ottava 100 km di ilaria

ilaria fossati2 200 x 125…e fanno 8 edizioni della mia gara del cuore !!!...anzi sarebbero 7 e mezza nel 2015 ho fatto “solo” la 60 km…ma viste le condizioni in cui ero ,mela date buona,vero ?!? all’inizio nessuno mi conosceva, poi ero la Fossati…poi dal Fantastico Mondiale 2012 sono diventata “Ilaria”per tutti.Poi si invecchia,ci si consuma,si prende qualche botta…ed inizia il declino. Poi ne hai la terribile,inesorabile conferma:arrivo a Seregno e non sono nemmeno più Ilaria,ma …”la madrina del Selvàdich”. Che duro colpo al mio ego!  E poi il personaggio in questione, dopo aver brillantemente concluso la sua prima ultramaratona al mio fianco nel 2015, si presenta con la sigaretta in bocca ed il pettorale della mezza.

La mezza!?!?

Una ripetuta lunga vero?

Ma stiamo scherzando?

Ho creato un ultramaratoneta e mi ritrovo un fighetto (con maglia leopardata!!)…..ovviamente scherzo,massimo rispetto(ed un pizzico di invidia!) a chi ancora riesce a sfrecciare sull’asfalto a quei ritimi…Cheddire!?!..non avete idea dell’emozione che si prova a sentirsi chiamare per nome quando sei stremato, ad ogni giro sentire le “ragazze in arancione” incitarmi…non sono io che corro sorridendo,siete voi che fate festa…bella gara, grande organizzazione, una macchina rodata negli anni …ma i sorrisi, le pacche, la vostra presenza, le grida, tutto questo è FESTA e non si costruisce: ce l’avete dentro!

E quegli ultimi metri dopo la rotondina in uscita dal parco…beh…l’emozione che provo tutte le volte non si può raccontare. E’ qualcosa che ti prende la pancia, le viscere…ed un nodo alla gola che ti viene tutte le volte che ci ripensi.

Auguro a tutti di provare una soddisfazione così profonda, vera e naturale, fatta di sale appiccicato sui vestiti e sulle braccia, fatta di sole che ti scotta la pelle.

Fatta di passione e di lacrime di sollievo alla fine.

Ormai ci siete abituati alle mie lacrime all’arrivo..beh ne vado fiera.

Il giorno in cui non succederà sarà ora di smettere di correre.

Volevo ringraziarvi di cuore per un’altra fantastica edizione. Tutti, dal primo all’ultimo..

Il mio pensiero va anche a Giorgio, con un grande abbraccio e la commozione di cui siamo capaci dopo un’impresa che ci lascia stanchi ma felici di vivere!

Grazie Runners Desio…e tutti quanti…

Buone corse

Ilaria

Commenti  

 
# nonno 2016-04-12 22:10
Sei state grande tu a fare 100 km e ti ringrazio molto per i complimenti che ci ha fatto.......orm ai fai parte integrante della nostra corsa senza di te non la facciamo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nonno 2016-04-12 22:15
dimenticavo nel 2017 la farai al fianco del ghepardo selvàdich
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ste 2016-04-13 08:32
super super super super super donna!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# mara 2016-04-13 18:31
Sei una forza della natura Ilaria!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Patane 2016-04-13 19:55
Ca...voli l'ottava volta? ed eri anche "fresca" come una rosa. Complimenti, d'altro canto con un allievo come Max ....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Selvadich 2016-04-14 18:11
Patanè, non e che le ha fatte tutte e 8 domenica!! Ahahahhahahaha
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna