Giovedì, Marzo 21, 2019

Notte magica

Ultimi passi nel bosco, finalmente vedo la capanna Monza con i suoi 1270m, foto di rito con in testa il Vitto ed i  suoi (primi)  50 anni e finalmente ci siamo! Siamo arrivati .

Mi giro a guardare il panorama dalla capanna e vedo un a luna piena come non ne vedevo da anni ... poi scopriro' che effettivamente la luna, per un fenomeno astronomico,  era quella notte   piu' vicina alla terra di quanto sia di solito. Proprio vero, una notte magica, che non scordero' facilmente!

Questo e' statto il mio primo vero anno di Monza-Resegone: certamente vi avevo partecipato lo scorso anno ma lo avevo fatto arrivando all'ultimo come rimpiazzo di un infortunato , in un terzetto piu' forte delle mie capacita', che mi ha fatto andare bene, ma non mi ha dato tanto  tempo per assaporare la gara , perche' troppo preso a star dietro a loro ... Comunque grazie MDB.

Quest'anno invece la gara e' stata preparata per tempo , il terzetto ben definito fin da Marzo/Aprile , un team ben equilibrato con Vitto e Max (Nonno) che ben lasciava sperare  per la gara.

I preparativi sono stati minuziosi e l'attesa alta, inoltre c'era da celebrare i 50 anni di Vitto che cadevano proprio quel giorno!  In aggiunta ero riuscito anche a coinvolgere mia figlia Benedetta , convincedola a seguirci con lo scooter, e mia moglie che per qualche stranezza della nostra psiche pensa che  l'unica vera gara per cui vale la pena correre  sia  la Monza-Resegone ! E mi sa tanto che non ha tutti i torti.

Finalmente siamo alla partenza. Siamo tutti con il nostro maculato che tanto avra' successo durante la gara .Forse dovremmo pensare di parlarne con D&G per la settimana della moda... dopo Messi , Nonno che sfila con la divisa maculata dei Runners...da pensarci

Vitto e' teso mentre vedo Nonno in grande forma. La serata e' buona per correre non troppo calda ed e' previsto sereno! Ma soprattutto e' prevista una gran luna!

9.45 PM: si parte! Sempre affascinanti i primi 500 m con la folla che applaude e che incoraggia!

Ho diviso nella mia testa la gara in 3 parti : i primi 32 Km  in piano (con qualche salitella e discesa),  la salita da Calozio a Erve e poi il pra di ratt.

Andiamo bene, ritmo attorno ai 5' al KM , si va via lisci . in conserva  con passo sciolto ed efficace. Bene, benissimo. Passiamo qualche gruppo , e siamo passati da altri , questo e' il bello della gara.. c'e' sempre qualcuno piu' forte di te che ti fa' subito abbassare le ali.

Dopo Merate arriva la discesa: Nonno che conosce bene la strada ci fa' aumentare il passo e si va' come lippe a 4'30''/4 '20'' nella notte che e' ormai arrivata. E si vede anche la luna , una luna splendida. Mia figlia  che ci segue in scooter, si preoccupa perche' dice che andiamo troppo forte ... ma non ci conosce!

Siamo a Calozio: Ci aspettano le mogli di Vitto e Max per il cambio della maglietta. 1' di sosta  e su verso la seconda parte della gara.

Lo scorso anno su queste rampe sono crollato ed ho fatto una faticaccia, Vogli togliermi dalla testa  questa brutta esperienza e quindi cerco di correre e tenere il ritmo. Purtroppo Vitto ha un cedimento , e' l'inizio di un problema di stomaco che lo perseguitera' fino in cima.  Nonno sale accanto a Lui mentre io continuo con ritmo   per vedere come vado  ed aspettarli poi al cartello di Erve prima del cancello. Vado su bene , ma sopratutto spengo ogni tanto la torcia  per guardare la luna che illumina la montagna e tutta la zona intorno. Uno spettacolo.!

Siamo prima del cancello di Erve , Vitto si sta riprendendo, ha veramente una determinazione ammirevole e merita di arrivare in cima.  Il terzetto 111 (ovvero noi) passa compatto al controllo di Erve e ci si invola verso il pra di ratt: e' giusto dire invola perche' Vitto , ripresosi dal problema di stomaco parte a manetta verso il sentiero.!

A Erve , nel campo sportivo sembra ci sia una gran festa e non sembra che molta gente sia interessata a noi, poco male! Superiamo l'ultimo bar, dove al rientro ci aspetta la "salamella" ed arriviamo al ponte per la foto prima di iniziare l'ultimo tratto di gara.   

Inizia adesso la parte che mi piace meno, il sentiero di montagna: andiamo su tranquilli , senza strafare , passiamo qualcuno . Il nonno , in gran forma , e' uno vero sostenitore dei diversi terzetti , specialmente se sono femminili. Aiutandoci l'un l'altro saliamo  nel bosco , e' un'emozione bellissima perche' quel minimo di  spirito competitivo  che aleggiava nei terzetti fino ad Erve ormai si e' dissolto in una grande forma di aiuto l'uno all'altro , di sostegno morale per arrivare in cima. Siamo quasi all'ultimo ristoro, su un breve tratto pianeggiante mentre usciamo da bosco, mi giro e vedo la luna ,una grande lampadina -come avrebbe detto Enzo Jannacci) che domina la montagna.... una grande emozione!

Ultimi passi , siamo in cima! E' fatta ! Rimane sempre una gara epica , d'altri tempi, in cui non contano solo i muscoli e la preparazione, ma come mi ha fatto vedere Vitto , conta soprattutto il cuore e la voglia di arrivare , superando le avversita ' per poter dire "mi l'u fada".

Grazie Vitto , Max  e tutti i Runners Desio per la magica serata di inzio estate!  

           

            

Commenti  

 
# nonno 2013-06-25 10:11
grazie anche a te giancarlo è stato proprio un bel terzetto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# tornitower 2013-06-25 10:30
Complimenti a tutto il terzetto !! Bella cronaca, questi Runners di Desio oltre doti muscolari hanno anche doti poetiche !!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ste 2013-06-25 10:35
Hai ragione Giancarlo, è stata proprio una notte magica! La luna, il clima, la folla, l'entusiasmo e chi più ne ha più ne metta.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2013-06-25 10:44
Veramente complimenti al terzetto, veramente forti... mah... forte Giancarlo, forte Max... Vitto no perché si è dimenticato la panciera quest'anno... ahahah... Bella cronaca Giancarlo!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ivan 2013-06-25 19:57
Gran bella cronaca Giancarlo ! Mi è quasi venuta voglia di provarla ....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nonno 2013-06-25 21:27
giancarlo sicuramente i 50 di vitto sono stati festeggiati alla grande
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# marco maffeis 2013-06-25 22:20
Bella cronaca!!!bel terzetto!!!! Siete stati veramente bravi!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# antonio74 2013-06-26 13:01
COMPLIMENTI AL TERZETTO DI CINQUANTENNI
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# alessandro61 2013-06-27 11:25
complimenti Giancarlo per la cronaca ben dettagliata e avvincente !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna