Lunedì, Giugno 24, 2019

montevecchia trail

La proposta di partecipare a questa competizione è venuta da Claudio che ha trovato un volantino dal fisioterapista.

"Cosa ne pensi se facessimo questo trail come preparazione per Venezia?"....... e via, quale migliore occasione per partecipare ad una PRIMA edizione.

Sveglia alle 5.30 e partenza per Casatenovo alle 6.00 da casa, io Claudio e Clod. Arriviamo un po' in anticipo e dopo aver parcheggiato l'auto davanti alla chiesetta a 200mt dalla partenza, ci mettiamo in fila per il ritiro pettorali.

L'ambiente è molto genuino.... quasi da tapasciata, qualche goccia di pioggia e ci si cambia. Molti dubbi sugli indumenti; freddo, caldo, umido, bagnato!!! Boh? Tanto c'è lo zainetto che ti permette di portarti dietro, assieme ad acqua e alimenti (stinco al forno e patate), un minimo di cambio indumenti.

Ore 8.00 finalmente arriva Noemi ci saluta e ci abbraccia e nel frattempo lo speaker "brillantone" informa che il percorso è stato leggermente modificato e che i km non sono più i 32 previsti ma diventano..... udite udite... 38!!!!

I primi due km piove ed anche forte, se avesse continuato non sarei arrivato al termine ma meno male che non è così. La pioggia ci ha abbandonati bagnati fradici ma almeno "caldi".

Credo di essere stato sorpassato da almeno 50 dei 100 concorrenti nei primi 500mt. Gli altri 45 erano partiti avanti.

Clod ci lascia dopo qualche kilometro senza ascoltare i consigli Fred (chi abbandona un Mapo.....) ed io e Claudio proseguiamo, con un passo per noi discreto, tra saliscendi spaccagambe e sterrati fangosi fino al primo ed unico ristoro intorno al 18mo. A questo punto gran parte delle salitone erano passate e ci trovavamo in quota all'altezza di Montevecchia alta. Dopo il controllo dello zaino da parte del "commissario" (fischietto, cellulare, telo termico e stinco) possiamo ristorarci con sali e alimenti (marmellata, fette biscottate, mele e biscotti) e poi via verso la seconda parte del percorso, meno impegnativa ma, visto la lunghezza, egualmente dura.

Poco dopo Claudio è colpito da crampi, sto con lui fino al 25mo e poi lo abbandono (vendetta dopo la mezza di TN) per involarmi verso il traguardo tra brughiere e pozzanghere.

Nonostante mi fossi dimenticato di riempire il Camel e avessi finito l'acqua, il passo tiene. Recupero alcuni scoppiati ed arrivo al termine della faticaccia dopo 4 ore e 43 minuti!!! Che fatica... ma che bello!

Al ristoro finale trovo Clod che era arrivato da 20 minuti (4e20) e lì, tra una fetta d'anguria ed una di melone, aspettiamo Claudio che arriva claudicante ma fortunatamente intero.

Cambio veloce e si torna a casa.... anche questa è nel sacco!!

Mi sto Oswizzando. Ho corso senza orologio ed è sicuramente meno stressante. E poi i trail, nonostante siano massacranti, sono divertenti!!

L'anno prossimo sarebbe bello che si partecipasse più numerosi.... forse faranno anche la 50KM!!

 

percorso: 8.5 (si tratta di tratti di tapasciate e monza montevecchia) veramente bello, peccato per il tempo!

pacco gara: 9 (bottiglia di vino, caciotta, caffè, bevanda, snack, cucchiaio di legno, spaghetti, grissini .. il tutto in una bella borsa... ma manca la medaglia sigh!) - iscrizione 15 euricchi

organizzazione: 7 (tanta buona volontà, segnali sufficienti, segnale dei km ogni 5 ma poco visibili e poi non s può aumentare di 6km una corsa di 32!!!)

parcheggio: 6 (sulla strada o in viette laterali... con tutto lo spazio lì vicino, un bel pratone!!)

Commenti  

 
# MAPO 2013-10-02 18:54
Stasera a "chi l'ha visto" guest star: OSWO!! Dov'eri 8) domenica? Con chi? e soprattutto perchè?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nonno 2013-10-02 23:28
si il prossimo anno metteremo un trail come gara sociale
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# mac69 2013-10-03 10:29
Grande cronaca Mapo e gara messa in agenda per il prox anno !!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ste 2013-10-03 11:04
mapo, mi raccomando, grintoso anche a Venezia!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# antonio74 2013-10-03 14:03
lo stinco con le patate era buono??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-10-03 22:58
Camminare per i boschi con lo zainetto ed il fischietto con la merenda cos'era la gita dei boy scout OSWO la grande marmotta.....Ch i di abbandono ferisce di abbandono perisce vero Claudio...mah alla fine avete mangiato?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-10-03 23:01
MAPO tu corri stressato dall'orologio? si ma per stare entro il tempo massimo......de tta anche ansia da cancello alla Monza Resegone,
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-10-03 23:03
la preparazione ad una tapasciata chiamata trail sta alla maratona di venezia, come il panino con la salamella alla Strabareggia sta alla novelle cousine!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# MAPO 2013-10-04 09:17
Questo è il vero Fred che vogliamo... pungente e determinato. Oltre che bla bla bla anche tip tap tip tap sulla tastiera.... sei un GRANDE! A proposito di Venezia.... aggregati che il sabato sera andiamo a Padova a mangiare le sarde en saor! :roll:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-10-04 13:44
Ok ma voi voi vi azzavorrate il giorno prima adesso mi spiego certi risultati
Come vi siete organizzati? Dove dormite?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# MAPO 2013-10-04 15:38
Claudio ha prenotato due camere (una da 2 ed una da 3) a Stra (partenza). Noi andremo a Mestre il sabato per ritiro pettorali. Avvisami se vieni che porto i tappi per le orecchie :lol:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# fred 2013-10-05 09:33
MAPO se c'è un posto letto anche per me prometto che non parlo tutta la sera...altrimen ti vi parlo in dialetto veneto tutta la corsa!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna