Domenica, Agosto 25, 2019

7° trofeo Dario e Willy Mi lancio giù

Ore 7.00 sveglia guardo fuori dalla finestra e senza sorpresa vedo che la pioggia non dà tregua.

No problem!!! Con la borsa già attrezzata per qualsiasi evenienza parto per Valmadrera ad affrontare l'ennesima corsa in montagna.

Il ritrovo è presso il centro giovanile di Valmadrera dove , sbrigato il solitoritiro del pettorale, incontro il grande Mac che come me è un pò preuccupato per le avverse condizioni atmosferiche.

Tempo di scaldare il "motore" ci portiamo alla partenza . Siamo in 350 coraggiosi ! Qualche scongiuro tra me e Mac e si parte .

Partenza subito in salita con pendenze notevoli .prima su asfalto poi su  mulattiera con dei ciotoli resi davvero scivolosi dalla pioggia e finalmente il sentiero che ci porterà alla prima vetta di giornata .

La salita è davvero dura causa il fango e le rocce bagnate . Faccio davvero fatica ,perdo qualche posizione.

Finalmente siamo in cima al rifugio  ,una boccata di te ,uno sguardo fugace al panorama e comincia la prima discesa davvero tecnica con un fondo davvero pericoloso .

Ricomincia la salita che ci porta all'ultima vetta, Pianezzo, che a detta dei locals è qui che si fà la differenza!!

Subito capisco il perchè...Si sale lungo il crinale bisogna vincere la forte pendenza e il vento .

Finalmente in cima ,panorama impossibile da descrivere !!

Adesso giù a tutta !!! Prima su un "pratone " scivolossisimo poi si imbocca il sentiero che ci porta all'arrivo ed è in questo tratto che riesco ,con un pò di pazzia, a recuperare diverse posizioni.

All'arrivo pasta party e panini al salame .Buona l'organizzazione come il clima che si respira in queste corse di "montanari"!!!

arrivederci sicuramente all'anno prossimo

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna