Mercoledì, Gennaio 23, 2019

Osservazioni agli "organizzatori" della Monza Resegone 2012

Parto dal fare i complimenti più sentiti a tutte le squadre che anche quest'anno hanno partecipato alla Monza Resegone.

Devo però purtroppo fare degli appunti a mio parere molto gravi nei 
confronti  dell'organizzazione che questa volta si è rivelata per lo meno carente. 
Innanzitutto ai ristori del 25esimo e 30esimo chilometro i sali erano finiti 
mentre il regolamento prevedeva la presenza di sali dal 15esimo chilometro.
Gravissimo anche il fatto testimoniato da più persone che i bicchieri di 
plastica presso alcuni ristori sono stati riutilizzati recuperandoli da terra o 
dai cestini della spazzatura. Al ristoro del 30esimo chilometro una persona 
volenterosa è perfino andata a prendere 200 bicchieri di plastica pagandoli di tasca sua.
Solo grazie all'avvertimento di una componente del nostro team di supporto al  ristoro del 25esimo abbiamo evitato di bere dai "bicchieri riciclati".
Altra segnalazione da fare è cha al ristoro dell'arrivo in capanna Monza 
erano avanzate solo pochissime bottigliette di acqua poi presto terminate ma la birra a € 7,00 cadauna c'era ancora....
Lascio perdere che quest'anno contrariamente agli anni passati le scalinate 
che portano da Calolzio ad Erve non erano presidiate e a volte mal 
segnalate, 
abbiamo perfino dovuto richiamare una squadra che non aveva visto una 
deviazione e stava passando per i tornanti.

Mi domando come si faccia a far pagare € 40,00 a testa e trattare le persone 
che partecipano con impegno e passione a questo evento in questo modo, 
fregandosene bellamente dei rischi per la salute che si possono correre a 
causa della mancata corretta idratazione o delle malattie che si possono prendere bevendo da bicchieri usati, gettati e poi recuperati.

Spero che l'"organizzazione" abbia la correttezza di proporre dei risarcimenti alle squadre che non hanno potuto usufruire dei servizi che però sono stati pagati anche se, dato come siamo stati trattati, ne dubito seriamente.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna