Mercoledì, Gennaio 23, 2019

Ci vuole la Mastercard!

emiliano3 200 x 125Così ho riportato sul profilo di Facebook appena terminata l a10km di Baruccana, ieri 25 aprile:

Correre una 10km dove ti senti a casa (Seveso) con la maglia della società di dove sei nato (Desio) non ha prezzo! Se poi piazzi un 38.09 ci vuole Mastercard!

Dato il primo articolo ufficiale... una piccola premessa storica...

Nasco calciatore... mi è sempre piaciuto correre sulla fascia, su quel lembo sconfinato di un campo regolare... con le interminabili scivolate per contrastare gli avversari... 

Mai messe le scarpe al chiodo... inizio nel 2014 l'esperienza del footgolf, nuovo sport in crescita esponenziale, sia in termini di visibilità che di competitività! E da qui l'esigenza di potenziare le gambe.. per calciare... ma mai la cognizione di allenarsi pe rpoi affrontare gare di corsa!

E vai che ti allenai 3-4 volte a settimana in pausa pranzo, lunghi, ripetute, allunghi e chissà quali altre parole impronunciabili.... e mentalmente ti prepari alla gara no.2 del 2016 portando con onore la maglia poco visibile dei Runners Desio!

Allenato mi sento allenato, peccato non avere un parametro per poter pensare ad un tempo di gara come obiettivo!

Peso avrei voluto un pò più scarico (-2kg) ma come resistere alle prelibatezze di un weekend lungo, trasferte lavorative e passione da Sommelier?

Impossibile farsi mancare una gara di footgolf la domenica in quel di Tortona.... tanto la gara di corsa sarà solo lunedì sera!

Emozione e tensione pre gara ci sono ma neanche troppo, si vive piuttosto una condizione di "vediamo come va e ne prenderemo atto in futuro"...

Nona fila in partenza e si parte senza che nessuna pistola spari! Primi due km in tranquillità, poi provo ad allungare... e funziona! Funziona talmente bene che passo a 19.00 i primi 5km, però, per non viaggiare troppo e solo sulle ali dell'entusiasmo, mentalmente rallento il ritmo...pensando di parcheggiare un km sopra i 4.00 (tutti i passaggi chilometrici sotto in realtà) 

Continuo ad aggredire salite e reggere i ritmi di fronte a me, sempre mantenendo un profilo di contenimento, sia mai cada un meteorite e debba avere le forze di fuggire... giusto una spinta nel finale per dare prova di energie residue!

Contento, per forza.

Risultato enorme, al di la delle aspettative.

Ora ho un tempo come parametro di confronto ma soprattutto sensazioni di gara che mi aprono a spazi di miglioramento.

Per la cronaca, 38.09

EM :-)

Commenti  

 
# mara 2016-04-27 10:08
WOW!!!!!!! Complimentissss ssimi, che saetta!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# tornitower 2016-04-27 10:53
Complimenti ancora Emiliano, che sia sulla fascia o sulle strade, correre è nel tuo DNA, fare quel tempone li è una roba per pochi !!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# nonno 2016-04-27 12:03
complimenti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# marco maffeis 2016-04-28 08:28
Complimenti Emiliano..super tempo e bel racconto!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# rds9 2016-05-05 09:04
Complimenti se alla prima correndo a sensazione hai fatto un tempo del genere.....quan do correrai per correre....non riesco ad immaginare che tempo tu possa fare...fortissi mo!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna