Domenica, Giugno 16, 2019

Mezza di Monza, di tutto di più

E’ arrivato il giorno della mezza di Monza!
C’è chi è in forma, chi si sta preparando per una maratona e chi è completamente fuori forma, insomma, di tutto e di più.
Essendo la gara di casa, decido d’andare al parco in bicicletta: scelta non tra le più felici! A metà strada mi salta la catena!!!!! Imprecazioni di rito e più veloce della luce rimetto in sesto il mezzo.
Arrivato al ritrovo (bagaj che caldazza!) consegno i pettorali ritirati il giorno prima.
Quattro chiacchiere per tirare l’ora della partenza e via, un cicalino ci avvisa dell’avvenuta partenza...
I più in forma partono a razzo, il resto della ciurma si assesta intorno ai 5,20 al km. Siamo un bel gruppo, si chiacchiera, si ride e senza nemmeno accorgercene aumentiamo il passo.
Alla fine del giro di pista mi ritrovo in compagnia con Mapo e Merlo.
Proseguiamo insieme fino al 12esimo km. poi i miei compagni rallentano e io aumento un filo.
Va tutto liscio, mantengo il mio ritmo senza soffrire (era quello che volevo). A un km. dall’arrivo raggiungo Salvo. Percorriamo insieme l’ultimo tratto di pista e memore della mezza del naviglio e distratto da mia moglie Alessia e da mio figlio Matteo, gli concedo la spallata (vediamo la prossima volta di non farti raggiungere!!!).
Complimenti a tutti tutti tutti!!!
Non so voi ma io mi sono divertito un sacco!
Alla prossima e speriamo di essere ancora in tanti come in questa gara.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna