Venerdì, Marzo 22, 2019

Brianza Double Classic

E' una giornata piovosa e fresca, ideale per correre questa gara a coppia e collinare. E' anche pasquetta , questi 18km mi aiuteranno a smaltire il lauto pranzo del giorno prima. Una dozzina sono le coppie desiane in gara , le più agguerrite hanno come obiettivo ..... lui .... sempre lui .... chissà perchè ? Comunque, lui, oggi corre con me. Sostituisce mio fratellino trail Ivan da qualche giorno incollato sulla tazza del cesso , indisposto.

La lista di partenza , taroccata da RDS, ci vede partire in penultima posizione appena davanti ai favoriti Mac e Tugne.
La tattica di gara la faccio io , è semplice, controllare la prima metà di gara a passo sostenuto ma non eccessivo, eventualmente farci pure superare dal duo che ci segue , e poi contando su un eventuale scoppiamento del Mac per sostenere il passo del Tugne, accellerrare sul finale per la controspallata.

Semplice. Chiaro. 

Partiamo. Lascio a Vitto fare il passo in salita , a me , invece, la discesa. Devo dire che l'affiatamento è perfetto. Poco a poco raggiungiamo alcune coppie che ci precedono. 

Verso il 10°km , ma io me li sarei aspettati prima, ci raggiungono i nostri Mac-Tugne , anzi è il Tugne che ci sorpassa , il Mac è dietro in affanno. Tutto va come calcolato. 

Ma alla fine della salita il mio compagno , sino a lì in silenziosa concentrazione dice:" E' dura la salita!" ..... e questa frase sancirà il crollo , lo disfacimento della tattica, la fine della nostra gara. ....insomma , è il famigerato  ... BOTTO !

Tento di incitare il Vitto , allungo , sperando che mi segua , invece no .... rimane dietro. Così devo aspettarlo, nonostante io abbia ancora tanta energia da spendere.
Il passo comunque è buono , teniamo la posizione e riusciamo comunque a riprendere altre coppie. Alla fine , dopo il teatrino dell'arrivo per la foto di rito, con spinta sul traguardo all'esausto Vittorino, il tempo sarà di 1:23:24 a 40" da RDS e 2' dal Mac-Tugne . Niente sorprese,  tutto sommato era l'ordine stilato in base ai PB sulla mezza. Dietro di noi Salvatore Tornitower e il resto della banda .

Superbe comunque le prestazioni di Mac e RDS , tirati da cavalli di razza. Per me ,nonostante il mio cavallo in crisi , giornata comunque positiva , prima gara su bitume dopo  un anno di gare solo trail . Non avrei mai pensato di andare così forte col catrame sotto i piedi.
...... E come dice RDS ... ho ancora tanto da dire su bitume ...... occhio, raga, meglio per voi che me stia tra le caprette :)

Bella manifestazione , il percorso molto allenante sia per trail che per strada. Si è corso in mezzo alle macchine , ma erano poche e diligenti.
Organizzazione buona, come la logistica, centro sportivo di Besana con possibilita di spogliatoi e docce. Ristori come nella norma per le gare su strada .

Ora ancora una bitumata a Desio e poi di nuovo sui sentieri di montagna ..... con gli Hills Angels !!!! 

garapos_catatletatempopt Top
Brianza Double Classic 35 Gessica Moretto 1:52:01 10
Brianza Double Classic 35 Eugenio Corbetta 1:52:01 10
Brianza Double Classic 148 Giuseppe Rotolo 1:45:39 10
Brianza Double Classic 148 Stefano Rotolo 1:45:39 10
Brianza Double Classic 51 Filippo Rocchetta 1:40:45 12
Brianza Double Classic 51 Paolo Collaro 1:40:45 12
Brianza Double Classic 139 Roberto Belloni 1:38:03 11
Brianza Double Classic 138 Moreno Perego 1:37:52 11
Brianza Double Classic 138 Luca Rotolo 1:37:52 11
Brianza Double Classic 18 Nadia Giussani 1:32:24 19
Brianza Double Classic 116 Luciano Mussi 1:28:39 13
Brianza Double Classic 116 Domenico Ciavarella 1:28:39 13
Brianza Double Classic 110 Marco Maffeis 1:26:38 14
Brianza Double Classic 110 Andrea Maffeis 1:26:38 14
Brianza Double Classic 98 Davide Tornatore 1:24:19 15
Brianza Double Classic 98 Salvatore Fausciana 1:24:19 15
Brianza Double Classic 23 Vittorio Zappa 1:23:24 27
Brianza Double Classic 23 Osvaldo Lanata 1:23:24 27
Brianza Double Classic 85 Roberto Di Santo 1:22:42 18
Brianza Double Classic 74 Antonio Carrara 1:21:20 20
Brianza Double Classic 74 Marco Casiraghi 1:21:20 20

Commenti  

 
# ste 2014-04-24 13:36
Ahahahahaha... Bravo Oswo e bravo vitto!!! I nostri over 50!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# vittorio 2014-04-24 13:51
Che dire Oswo? Sul traguardo dagli spintoni che davi quasi a "burlavi giù"! Altro che caprette sembravi un bisonte.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# CarloS 2014-04-24 15:01
Bravi, bella coppietta!!! Oswo, bellissima cronaca, sto ridendo da solo in ufficio!!!
Complimenti a tutti, nel mentre io sentivo da sotto le coperte come pioveva! altro che bitume! :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# iugi 2014-04-24 15:02
Bravi i nostri over spero di riuscire a fare anch'io quello che fate soprattutto nello spirito di divertirsi e di mettersi sempre in gioco GRANDI
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# antonio74 2014-04-24 15:39
racconto perfetto....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# rds9 2014-04-24 17:06
Grande Oswo.....ma il mio obbiettivo eri tu e non il Vitto....lui è come me TOPRUNNER sempre e comunque......e riguardo alla griglia di partenza dopo le esperienze della Merate-Cornizzo lo e Mo.MOT ho capito che bisogna sempre partire nella prima metà della griglia.....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Osvaldo Lanata 2014-04-24 18:38
io ho sono sceso dal mio villaggio sulle montagne rocciose apposta per farti lo scalpo , ma non ce l'ho fatto .... stavolta .... l'ascia comunque non l'ho ancora sotterrata .... Citazione rds9:
lui è come me TOPRUNNER sempre e comunque.
allora il prossimo anno la coppia da battere è già fatta: Vitto - RDS
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# vittorio 2014-04-24 18:17
Grazie RDS
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna