Lunedì, Giugno 24, 2019

Brianza Gran Prix by Night

La cronaca parte singolarmente dalla fine...e parte da un risultato insperato, parte da un riconoscimento che ci ripaga del ns. solito impegno disumano, quello che ti fa dire alla compagna di squadra "se arrivi, dì a mio figlio che l'ho amato tanto" :-) Ok, e' un buono da 20 euro (benzina esclusa) da utilizzare in un negozio di Cisano Bergamasco che per quanto ne sappiamo potrebbe essere vicino a Topolandia, ma la coppia "La Bionda e la Rossa" taglia il traguardo piazzandosi quinta nella categoria femminile ! Il numero totale delle coppie femminili e' solo un dettaglio !!  :))
        Eravamo al bancone  ad aspettare  il nostro piatto di carboidrati quando sentiamo al microfono "la bionda e la rossa"...E' un attimo, ci guardiamo e ci viene da ridere, l'attimo è intenso, non sappiamo se perdere il posto nella fila per ricevere il piatto di pasta o ritirare il premio. Il mononeurone che condividiamo ci dice "PREMIO e quando mai ci ricapita?". Leve piccole e provate, ma cuori felici.
        Dicendo Brianza Grand Prix By Night pensi ad una corsetta serale tra le vie dei paesi della Brianza  e invece ignare di tutto ci siamo ritrovate ad affrontare un percorso davvero impegnativo. 22 km tra sali e scendi, salite che sembrano non finire, discese in cui puoi lasciarti andare libera come l'aria finchè le ginocchia non si sbriciolano, ciotolati che mettono a dura prova piante dei piedi e caviglie. Tratti in mezzo ai boschi che al buio sembrano ancora piu' lunghi e in condizioni pessime causa pioggia della settimana appena passata, fango, pozzanghere, una corsa ad ostacoli da evitare solo con l'aiuto della luce della lampada in testa e di una bellissima luna che troneggiava nel cielo.
        Mancano circa 4 km, immaginiamo la gara ormai finita, quando veniamo sorpassate da una squadra che ci dice " forza ragazze, manca il Toscano e poi e' finita..." E coralmente (sbagliando) chiediamo "chi è il Toscano ?" ...Speriamo sia almeno simpatico :) e uno dice "niente niente adesso ultimo discesone sull'adda e poi si SALE ed è finita!"
        E comincia tutto come da programma ... la strada va giù, sempre più giù e dopo aver passato il suggestivo tratto lungo l'Adda capiamo chi e' il Toscano....una salita in cui e' quasi impossibile correre, dove cammini con il passo piu' veloce che hai, dove cerchi il cartello "funivia"...ma pian piano ecco la luce in fondo al tunnel e le prime voci urlanti, raccogliamo le ultime forze rimaste per compiere i 300 m. in piano che ci portano al traguardo, ecco ci siamo, vediamo la finish line, è finita!
        Che bellissima esperienza questa Brianza Grand Prix By Night e il Prix anche se non Grand ma Petit l'abbiamo portato a casa, con la nostra pellaccia dura :-)
       
        A presto
       
        La Bionda e la Rossa

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna